Educatore - Come, perché, quando

  • Posted on: 22 November 2014
  • By: mdmuffa

Scartabellando tra le cose che avevo su un vecchio hard disk, ho ritrovato il materiale degli incontri di una "Due giorni catechisti" organizzata dalla parrocchia, tenutasi nel lontano 1997 e dalla quale - mi accorgo ora - deriva buona parte del mio modo di essere educatore ancora oggi.

Secondo me mantiene tutta la validità che aveva allora, per cui ho deciso di mettere a disposizione tale materiale qui sul sito, nella speranza che possa essere utile a chiunque si senta abbastanza folle da voler fare l'educatore in una parrocchia.

Un tesoro di nome vita

  • Posted on: 27 October 2014
  • By: mdmuffa

Pubblicato il primo incontro del percorso per i preadolescenti (primo anno, seconda media) 2014-2015: Un tesoro di nome vita.
Siccome ci abbiamo messo un po' ad affrontarlo (scrivere il riassunto qui è facile, ma sul sito manca tutta la parte bella, ossia l'interazione tra noi, tramite la quale arriviamo a capire le cose), in realtà occupa lo spazio di due incontri.

Addio al vecchio sito

  • Posted on: 18 October 2014
  • By: mdmuffa

Fino a oggi, come testimonia un antico post, il vecchio sito era ancora presente e raggiugibile, anche se un po' menomato.

Quasi tutto il materiale - o quantomeno quello fondamentale - è ormai presente qui (raggiungibile dal menù qui a destra I percorsi) e, dato che quel sito si basava su una vecchia versione di Flatnuke, tenerlo attivo seppur relativamente nascosto non è una buona idea.

Torniamo a parlare di catechismo

  • Posted on: 18 October 2014
  • By: mdmuffa

Vediamo se stavolta ce la facciamo....

Completare i vecchi percorsi rimasti in sospeso è ormai un lavoro che ha gli stessi tempi e le stesse possibilità di essere completato del ponte sullo stretto di Messina, ma visto che è ricominciato il catechismo, magari possiamo riuscire a tenerci più o meno in pari e pubblicare man mano il materiale che adoperiamo.

L'anno catechistico 2014/2015 segna il ritorno alla Seconda Media, un gruppo di ragazzi dall'aria dispersa che più dispersa non si può e a cui speriamo di fare del bene.

Pagine